Simboli e segni dell’oralità contemporanea

“Simboli e segni dell’oralità contemporanea. Un viaggio nella musica tradizionale italiana” nelle fotografie di Antonello Lamanna è una versione ridotta della mostra “Balli, danze e magie del Sud Italia” che è stata specificamente riconfigurata per Umbria Folk Festival di Orvieto, per il Festival Maree (Terni) per il Museo archeologico di Carsulae (Tr), per il Comune di Preci (Pg)  per il Cerp (Centro Espositivo della Rocca Paolina) di Perugia, e per il 110Caffè di Perugia. La versione originale dell’esposizione si compone di materiali fotografici tradizionali (100 stampe 70×100), di riproduzioni digitali di tutti i provini, montati in gigantografia, oltre ad altri documenti ancora inediti, a vari pannelli didattici, a supporti sonori e audiovisivi. La selezione dei materiali, in testimonianza dei metodi perseguiti e degli esiti conseguentemente raggiunti dal curatore, deriva dai risultati della catalogazione dell’intero “corpus” che Voxteca, Archivio della voce del Dipartimento di Scienze del Linguaggio dell’Università per Stranieri di Perugia, sta attualmente conducendo, proponendone la più ampia diffusione. La mostra si propone di ripercorrere a tappe e in periodi diversi una accurata documentazione sulla situazione attuale del mondo popolare italiano. Sulle “tappe” principali del percorso espositivo (Galatina, Pagani, Torrepaduli, Mesoraca, Carsulae, Cascia, Nocera inferiore, Città di Castello, Nola, Napoli, Caserta, Sessa Aurunca, ed altre località italiane.) s’inseriscono trasversalmente delle sottosezioni dedicate ai poeti in ottava rima, ai cantastorie umbri (Riziero e Settimio), e alla festa della Madonna delle Galline di Pagani, che nella documentazione fotografica di Voxteca finiscono per assumere un ruolo importante. Nella versione presentata vengono mantenuti gli elementi portanti (le tappe principali, i pannelli didattici, il corredo sonoro), seppur ridotti numericamente, in modo da non snaturare l’originale impianto scientifico della mostra. Si tratta di un corpus fotografico legato alle numerose campagne di documentazione etnografica effettuate dal ricercatore Antonello Lamanna tra il 2001 e il 2006 sul tarantismo salentino contemporaneo e la pizzica, sui danzatori di coltelli di Torrepaduli, sui balli e i canti sul tamburo dei pellegrinaggi campani, sulle tammurriate, le tarantelle, le maschere sarde, i balli e le feste popolari umbre. Le indagini fatte in Sicilia, Calabria, Puglia, Campania e Umbria, hanno portato a un incontro annuale a Perugia tra antropologi, linguisti, etnomusicologi, critici musicali e documentaristi provenienti da tutta Italia e alla successiva pubblicazione della collana nazionale “Le voci del Folklore” dell’Adnkronos Libri, diretta da Antonello Lamanna, in collaborazione con Perugia Classico/Suono Italia ed Egea Record.

<img class="alignnone size-medium wp-image-81" alt="PENTAX DIGITAL CAMERA" src="http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-300×225.jpg" width="300" height="225" srcset="http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-300×225.jpg 300w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-1024×768.jpg 1024w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-680×510 look at this now.jpg 680w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-500×375.jpg 500w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-430×322.jpg 430w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-325×243.jpg 325w, http://www.voxteca.it/wp-content/uploads/2013/12/IMGP1148-220×165.jpg 220w” sizes=”(max-width: 300px) 100vw, 300px” />PENTAX DIGITAL CAMERA